Certosa di Calci

Chi varca l'ingresso di questa certosa è accolto dalle seguenti parole: "Habitantibus hic oppidum carcer est et solitudo Paradisum", ossia per chi abita qui, la città è il carcere e la solitudine è il Paradiso. Benvenuti dunque in questo angolo di Paradiso! Adagiata ai piedi del Monte Pisano, la certosa si distende in una valle che, per la piacevolezza paesaggistica, è stata ribattezzata Val Graziosa. Le origini trecentesche del complesso si celano dietro le trasformazioni avvenute tra i secoli XVII e XVIII, in linea con i nuovi precetti di estetica e magnificenza barocche.

I suoi tesori sono ora aperti al pubblico. In una fuga labirintica di cappelle, stanze e celle preparatevi a restare a bocca aperta dinanzi agli inganni ottici con cui abilissimi artisti hanno vivacizzato le pareti: cornici in finto marmo, false architetture, prospettive illusorie. Questo scenario è stato scelto da Benigni come set cinematografico de Il piccolo diavolo.

Alla raffinatezza di tale figurazione illusionistica vanno inoltre aggiunti la bellezza dei chiostri e una interessante esposizione di reperti naturali e di curiosità. Negli ambienti un tempo destinati ad ospitare le attività produttive e artigianali del monastero (granai, cantine, botteghe dei fabbri ecc.) è stato infatti allestito il Museo di Storia Naturale e del Territorio, uno tra i musei scientifici universitari più importanti per le splendide raccolte mineralogiche, geologiche, paleontologiche, zoologiche. Che dire, a tal proposito, della spettacolare galleria delle balene!.

Orario di apertura Museo

  • Dal 16 Settembre al 30 Giugno, da martedì a sabato: 9-18; domenica e festivi: 10-19;
  • dal 1 Luglio al 15 Settembre: da martedì a venerdì: 10-19; sabato, domenica e festivi: 10-20
  • Chiuso lunedì, 1°gennaio e 25 dicembre

Sito web del Museo: http://storianaturale.museo.unipi.it/index.html
E-mail del Museo:

Informazioni

Museo
Telefono 050 2212970 
Fax 050 2212975

Come arrivare

  • In treno
    La stazione consigliata è Pisa Centrale. Dopo di che è necessario prendere un altro mezzo per raggiungere il museo.
  • In aereo
    L'aeroporto più vicino è il Galileo Galilei di Pisa. Da qui col treno è possibile arrivare alla stazione di Pisa Centrale da dove un autobus vi può portare a Calci.
  • In autobus
    Da Pisa è possibile raggiungere Calci in circa 30 minuti con i mezzi di linea CPT.

Manifestazioni

  • Durante i mesi di Luglio e Agosto si svolge il Certosa festival: spettacoli di musica, teatro e danza